Internet in Italia: la realtà

Stesso testo, due modi di leggerlo. Internet può essere il male o il bene di una società, dipende da quale prospettiva si vedono le cose. Il video fa riflettere sull’approccio verso la Rete e la sua comprensione.

Ideato da Marco Montemagno e Tiziana Cera Rosco, ispirati dal video di Lost Generation.

Google introduce la ricerca di immagini per colore

Molte volte mi è capitato di dover cercare delle foto usando la funzione dedicata “immagini” messa a disposizione da Google.
Due filtri di ricerca avanzata (dimensione immagini e tipologia file) permettevano di scremare tutte le foto trovare per indicarci solo quelle corrispettive alle nostre esigenze.
Da poco invece è stato implementato anche un terzo filtro: quello per colore.

Per ora la funzionalità è presente solo nella versione americana del motore di ricerca, ma presto verrà implementata nelle pagine di tutte le altre nazioni.

Qui di seguito uno  screenshot che mostra l’aggiunta della funzionalità con conseguente risultato di ricerca:

google_colour

Free Blogger!

Il Senatore d’Alia vuole gettare la Rete in una dittatura digitale. L’emendamento, approvato in Senato, permetterà di oscurare siti, blog e social network che promovuovono contentuti contro leggi vigenti.
Questo accade senza nessun intervendo del potere giudiziario. La Magistratura non ha mai emesso una sentenza a riguardo.

La Rete si mobilita, si deve mobilitare. Il Web deve mantenersi l’unico luogo neutro ed eterogeneo di comunicazione, senza repressione di nessun ordine superiore.

Beppe Grillo ha promosso l’iniziativa Free Blogger. Qui maggiori informazioni. Io ho già aderito, come vedete dalla foto.

E voi?