Fattori chiave di posizionamento su Google

Essere primi su Google: i 200 fattori di posizionamento per un sito perfetto

Avete un sito internet? Bene, tra i vostri obiettivi principali c’è sicuramente quello di essere primi su Google.  Il SEO è senza dubbio una delle attività strategica per il successo dei progetti online. Chi desidera che il proprio sito internet sia ben indicizzato, si chiede quali siano i fattori chiave di posizionamento che Google prende in considerazione quando scandaglia la rete.
Le modalità con cui i motori di ricerca, e Google in particolare, considerano i contenuti  è cambiata più volte nel tempo disorientando coloro che desiderano capire quali accortezze tenere presente per farsi notare dal motore ricerca più popolare del mondo.  Per una persona che ha iniziato da poco ad avvicinarsi alle attività di ottimizzazione per i motori di ricerca non è certo facile divincolarsi tra tutti i parametri, piccoli e grandi, che l’algoritmo di Big G valuta ogni volta che scandaglia una pagina web.

Ho trovato un’interessante infografica ( dopo il salto) che elenca 200 fattori chiave di posizionamento che Google reputa importanti e che quindi devono essere presi in seria considerazione da chiunque stia pensando a come strutturare i contenuti del proprio progetto web e tutte le sue attività collaterali necessari alla sua promozione. Lo trovato uno strumento interessante che può essere utilizzato come checklist per essere sicuri di aver impostato il proprio progetto web a regola d’arte. Quella proposta di seguito è una lista completa ma non certo definitiva: Google cambia frequentemente le sue modalità di scansione del web e ciò che ora è definito come fattore determinante potrebbe non esserlo tra qualche mese. Mi pare comunque un buon punto di partenza per chi volesse saperne di più, soprattutto perchè è la prima volta che mi capita di trovare una lista completa e omni comprensiva. Il più delle volte si trovano post che trattano alcuni aspetti specifici. In questo caso, invece, si ha tutto sott’occhio in un’unica rappresentazione. Non male, no?

Se volete, potete scaricare qui l’immagine in fortmato .jpg

essere_primi_su_Google_i_200_fattori_chiave_da_considerare

Classe '83. Le cassette prima le ho usate con un Commodore 64 e solo dopo in un Walkman. Connesso dal 1993, senza soluzione di continuità. Interista integralista. Apple addicted. Milanese di nascita. Partenopeo d'adozione. Communication Manager in bSmart Labs e consulente di comunicazione digitale.

Next ArticleAmsterdam, ci vediamo (forse) l'anno prossimo